........attendi qualche secondo.

#adessonews ultime notizie, foto, video e approfondimenti su:

cronaca, politica, economia, regioni, mondo, sport, calcio, cultura e tecnologia.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

 

Campania, Commissione Ue approva Piano Vaccinale per la Brucellosi Bufalina #adessonews

La Commissione Ue approva il Piano Vaccinale obbligatorio per l’area cluster d’infezione per brucellosi della Campania e per la vaccinazione volontaria nell’area buffer. Ma gli allevatoripresentano ricorsoal Tar Campania contro il Piano di Eradicazione delle Malattie Infettive negli allevamenti zootecnici, recentemente adottato da Regione Campania, perché non ne riconoscono la validità scientifica per scelta di test diagnostici indiretti.

 

Il Piano Vaccinale

“Via libera da Bruxelles per il Piano di Vaccinazione della Regione Campania, nell’ambito del Programma Obbligatorio di Eradicazione delle Malattie Infettive delle Specie Bovina e Bufalina in Campania. Tutto come previsto, condiviso e ampiamente annunciato. L’autorizzazione Ue, richiesta dalla Regione Campania per l’utilizzo del vaccino RB51 nelle modalità di somministrazione previste dal Piano, è la conferma ulteriore dell’importante lavoro svolto in questi mesi, in sinergia con gli stakeholder, con l’unico obiettivo di eradicare la malattia in regione Campania e tutelare la salute dei cittadini”.
 Lo ha annunciato ieri, 10 maggio 2022, l’assessore all’Agricoltura della Regione Campania, Nicola Caputo, commentando l’importante decisione della Commissione Europea che, nella giornata di oggi, ha promosso il Piano Vaccinale Regionale.
 
“Un passo avanti decisivo, che ora ci permette di proseguire il nostro percorso con maggiore decisione e trasparenza, supportando tutti gli allevatori. La Commissione Europea – continua l’assessore Caputo – ci ha comunicato il disco verde, ritenendo la vaccinazione uno strumento adeguato a fronteggiare l’emergenza e approvando l’inserimento nel Piano di Eradicazione”.
 
La Commissione Ue – come si legge nella missiva – ha preso atto delle modifiche al Programma di Eradicazione già approvato, ritenendole ammissibili. “Con questo provvedimento, dunque, le modifiche diventano parte del Programma italiano approvato, che ora include la vaccinazione. I punti centrali del nostro intervento rimangono le vaccinazioni, l’autocontrollo trasparente e la tempistica della diagnostica”.

 

Comitato per la Trasparenza al via

Intanto, in mattinata, si è insediato il Comitato Regionale per la Trasparenza della Filiera Bufalina – costituito da 10 rappresentanti degli allevatori, organismi tecnici e Comando Generale dei Carabinieri Forestali della Campania – che si riunirà con incontri quindicinali.

 

“Due notizie importanti, nella direzione tracciata dal presidente Vincenzo De Luca, per eradicare definitivamente la malattia in Campania. L’obiettivo del Comitato è rendere il Piano di Eradicazione della Brucellosi Bufalina quanto più trasparente possibile e, soprattutto, migliorarlo e implementarlo con tutti i contributiche verranno condivisianche con il Comitato Tecnico. Procediamo in questa direzione – conclude l’assessore regionale Nicola Caputo – a partire dal prossimo 17 maggio, quando analizzeremo con l’Istituto Zooprofilattico di Portici il quadro epidemiologico e, con i dirigenti del Servizio Sanitario Veterinario Regionale, le questioni attinenti al ripopolamento”.

 

Il ricorso al Tar degli allevatori

D’altro canto è di ieri sempre la notizia che gli allevatori, che si riconoscono in Altra Agricoltura e nel coordinamento delle sigle che da giorni manifesta a Caserta contro il Piano di Eradicazione, hanno presentato ricorso al Tar Campania contro la delibera di Giunta che adottail Piano di Eradicazione delle Malattie Infettive. Non cambia la motivazionerispetto ai precedenti ricorsi contro gli abbattimenti: illogicità degli esami indiretti, ritenuti inattendibili, e mancanza di riscontro dell’effettiva presenza di brucellosi e tubercolosi negli animali sieropositivi da abbattere. Ricorsi che, vale la pena ricordarlo, visti gli ultimi orientamenti del Consiglio di Stato, rischiano di fermare il Piano. Mentre la Sanità ha difeso con fermezza l’utilizzo dei test sierologici,come meglio descritto anche da AgroNotizie nell’articolo del 4 maggio scorso.

Source

“https://agronotizie.imagelinenetwork.com/zootecnia/2022/05/11/campania-commissione-ue-approva-piano-vaccinale-per-la-brucellosi-bufalina/74954”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐
Clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

 
Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione richiesta.
Riceverai in tempi celeri una risposta.